fbpx

Tag Archives: #EDILIZIA

Agosto 22, 2020

AGEVOLAZIONI FISCALI

SUPERBONUS 110% Decreto Rilancio n.34 del 19 maggio 2020 convertito dalla Legge 17 Luglio 2020 CHE COS’ E’ IL SUPERBONUS 110%? Il Superbonus è un’agevolazione prevista dal Decreto Rilancio che eleva al 110% l’aliquota di detrazione delle spese sostenute dal 1° luglio 2020 al 31 dicembre 2021, per specifici interventi in ambito di efficienza energetica, […]

Edilizia
Febbraio 25, 2020

Pulire il gres porcellanato: errori da non fare!

Pulire il gres porcellanato: gli errori da non fare mai Il gres è un materiale che si ottiene da una sintesi di argille, sabbie e altre materie prime , per lo più viene prodotto sotto forma di mattonelle. Dopo essere stato opportunamente lavorato il composto viene sottoposto a pressatura e poi cotto in forni ad altissime temperature. Il suo impiego offre molteplici soluzioni per […]

Edilizia
Maggio 14, 2019

termo-arredo elettrico

IL TERMO-ARREDO ELETTRICO, LA SOLUZIONE PER IL RISPARMIO Non avete la possibilità di realizzare un nuovo impianto di riscaldamento, c’è la giusta soluzione!! Il termo-arredo elettrico può fare al caso Vostro. Non è possibile realizzare un nuovo impianto di riscaldamento? I lavori di rifacimento richiederebbero un costo troppo elevato? Esistono dei problemi strutturali che ne […]

Edilizia
Maggio 7, 2019

Detrazioni per le ristrutturazioni, cosa succede se non si inviano i dati?

CHIARIMENTI DALL’AGENZIA DELLE ENTRATE: LA MANCATA O TARDIVA TRASMISSIONE DEI DATI SUI LAVORI PUÒ FA PERDERE LA DETRAZIONE ??
La trasmissione dei dati all’Enea, anche se obbligatoria per il contribuente, se non effettuata, non fa venir meno il diritto al bonus. dal momento che non è prevista alcuna sanzione nel caso non si provveda all’adempimento.

L’invio dei dati all’Enea nasce con la Legge di Bilancio 2018 che ha introdotto l’obbligo di invio, a partire dal 1° gennaio 2018,con una comunicazione legata alla detrazione sugli interventi di ristrutturazione edilizia. L’invio va compiuto entro novanta giorni dalla data di ultimazione dei lavori o del collaudo, attraverso il sito web dedicato.
Vi sono però dei dubbi riguardo la rilevanza fiscale della trasmissione in particolare nel caso di perdita del diritto alla detrazione delle spese sostenute nel 2018 in caso di mancato o tardivo adempimento.

Cosa accade in caso di mancata trasmissione all’Enea ?
Il ministero dello Sviluppo economico ha comunicato che l’invio all’Enea delle informazioni, seppure obbligatorio per il contribuente, se non eseguito non determina la perdita del diritto alla detrazione, poiché non è prevista alcuna sanzione nel caso di mancata comunicazione.
L’articolo 4 del DM 41/1998, con il quale è stato adottato il regolamento con le norme di attuazione in materia di detrazioni, elenca i casi di diniego della detrazione, tra i quali non è compresa la mancata o tardiva trasmissione delle informazioni all’Enea.

In conclusione in assenza di una normativa specifica, l’omesso o tardivo invio delle informazioni NON FA PERDERE IL DIRITTO ALLE DETRAZIONI!

Edilizia
Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial